Da Oropa a Castellania si tornerà in autobus

Entro la mezzanotte di giovedì 8 giugno si potrà prenotare la possibilità di tornare in autobus da Oropa a Castellania. Il costo del servizio sarà di appena 10 euro.  
 

Il 10 giugno si tornerà da Oropa a Castellania in autobus

Biella, 5 giugno 2017 - Una bella comodità per i partecipanti alla 1ª edizione della Cicloturistica Castellania – Biella Oropa “Dalle colline dell'Airone alla montagna del Pirata”, che sabato 10 giugnopartirà alle ore 10 dalla casa di Coppi e giungerà alle ore 16 al santuario di Oropa.

Infatti il Comitato organizzatore ha deciso di offrire la possibilità di tornare da Oropa a Castellania in autobus, che partirà alle ore 17.30 da Oropa.

Il servizio andrà prenotato entro la mezzanotte di giovedì 8 giugno e la quota di appena 10 euro a persona potrà essere versata anche al momento della partenza. 

Prima del via bisognerà caricare sull'autobus le borse per le bici ed eventuali borse per il cambio.

Sarà possibile iscriversi con 15 euro alla Cicloturistica Castellania – Biella Oropa solo tramite modulo scaricabile dal sito. Le iscrizioni andranno poi inviate all'indirizzo email castellaniaoropa@biellasportxperience.it

Per restare aggiornati sulle novità della Cicloturistica Castellania – Biella Oropa, è sufficiente mettere “Mi Piace” sulla pagina Facebook dedicata.

ECCO IL PROGRAMMA CON TUTTE LE OPZIONI TRA CUI SCEGLIERE (visita l'apposita pagina)
VENERDI 9 GIUGNO
Ore 17.00 - Partenza da Biella in pullman dove troveranno posto i ciclisti con le rispettive biciclette ed eventuali famigliari/accompagnatori (opzionale).
Ore 19.30 – Arrivo in albergo a Castellania e relativo check-in (opzionale).
Ore 20.30 – Cena con prelibatezze alessandrine (opzionale).

SABATO 10 GIUGNO
Ore 9.00 – Ritrovo a Casa Coppi e ultime iscrizioni
Ore 10.00 – Partenza della cicloturistica.
Ore 10.30 – Partenza degli accompagnatori con il pullman verso Biella (opzionale).
Ore 13.00 – Arrivo a Biella, pranzo e visita del centro cittadino (opzionale).
Ore 16.00 – Arrivo ad Oropa dei ciclisti e degli accompagnatori con il pullman
Ore 17.00 – Premiazione della società Biellese con maggiori iscritti e della società Alessandrina con maggiori iscritti.
Ore 17.30 – Rientro a Castellania con autobus (opzionale).



 
Se non vedi la pagina clicca qui. 
A Sordevolo il 1° Memorial Bruno Schellino di ciclocross
Sabato 21 ottobre a Sordevolo (Bi), spazio al ciclocross. Un centinaio i ciclisti attesi. A fine corsa, cena convenzionata con gli Alpini.   
 

La locandina della manifestazione

6 ottobre 2017, Sordevolo (Bi) – Sarà la splendida cornice di Sordevolo, la cittadina biellese della Valle Elvo meglio nota al mondo per ospitare la celeberrima Passione di Cristo, a fare da sfondo al 1° Memorial Bruno Schellino, la gara di ciclocross inserita nel circuito Master Palzola e valevole come Prova di Campionato Provinciale di Ciclocross.

La stagione della specialità tipica invernale è partita il 1° di ottobre e proseguirà fino a fine febbraio.

«Abbiamo accettato di buon grado - spiega Enrico Cavallini, organizzatore della manifestazione, assieme allo staff della Biella Sport Xperience – la richiesta del Gruppo degli Alpini di Sordevolo, che ci hanno chiesto di organizzare un evento sportivo da associare alla loro grigliata»

Infatti l'evento, avrà come punto di ritrovo proprio la sede degli Alpini di Sordevolo, nella “casettina” di via Adele de Valle Bona.

Qui sarà possibile procedere alle iscrizioni e a prendere parte alla cerimonia di premiazione.

Al termine del pomeriggio sportivo, cena a prezzo convenzionato per i partecipanti, che con soli 12 euro, invece di 15 euro, potranno gustare la grigliata di carne con contorno e il dolce; le bevande sono incluse.

Questo il programma della manifestazione:

ore 12.30: ritrovo e iscrizioni per la sede Alpini di Sordevolo

ore 14.00: gara 1

ore 15.00: gara 2

ore 16.00: premiazioni

«Il percorso è inusuale per una gara di ciclocross, ma siamo sicuri che farà divertire tanto i partecipanti quanto gli spettatori – assicura Cavallini - Grazie alla consulenza dell'esperto Gianni Riconda e all'ospitalità di Carmine Catizzone nel suo circuito, prevediamo a Sordevolo oltre un centinaio di specialisti, di cui parecchi in arrivo da fuori provincia e fuori regione»

Tutte le informazioni si possono trovare nella pagina dedicata alla manifestazione 

 
 
 
Tutto pronto per il 1° Memorial Bruno Schellino di ciclocross
A Sordevolo è tutto pronto per accogliere i crossisti, che sabato si daranno battaglia. Rinnovato il percorso nelle ultime ore, allungandolo e rendendolo ancora più affascinante. Gli alpini aspetteranno i partecipanti alla grigliatona serale. Prezzo riservato per chi corre. 
 

Sordevolo è il paese della Passione, la celeberrima rappresentazione teatrale (ph Play Full)

19 ottobre 2017, Sordevolo (Bi) – Tutto pronto a Sordevolo per accogliere gli oltre 120 crossisti, che sabato 21 si daranno battaglia sul campo di gara.

Un percorso rinnovato nelle ultime ore per venire incontro alle esigenze regolamentari della specialità, che lo richiedono almeno lungo 2 chilometri.

Grazie ad una fervente attività diplomatica e alla disponibilità del Lanificio di Sordevolo, il tracciato è stato portato a 2,2 chilometri circa, rendendolo anche più affascinante e divertente.

Il Monte Mucrone sarà il sommo giudice, vigilando dall'alto e visibile da quasi tutto il percorso.

La gara di ciclocross, voluta in memoria di Bruno Schellino, l'imprenditore biellese scomparso il 17 ottobre 2004 a seguito del crollo del suo elicottero, è inserita nel circuito Master Palzola e valevole come Prova di Campionato Provinciale di Ciclocross.

premi per i primi di categoria, buoni acquisto di valore di un noto supermercato, saranno offerti dalla famiglia Schellino, che si occuperà direttamente della consegna ai vincitori.

Il ritrovo sarà presso la sede degli Alpini posta 300 metri più in centro rispetto il campo di gara, e sarà attivo dalle ore 12.30.

Presso gli Alpini si potrà quindi procedere all'iscrizione e al ritiro del numero di gara, così come sarà il luogo deputato per le premiazioni finali.

Saranno due le partenze, come di regola: la prima alle 14.00 e la seconda alle 15.00.

La gara sarà allietata dalla animazione dello speaker e conduttore televisivo Fabrizio Gulmini.

Alla sera, dalle ore 19.00, il Gruppo Alpini di Sordevolo, preparerà una fantastica grigliata, servita con contornodolce e bevande a soli 15 euro, ma per i partecipanti al Cross (che richiederanno il buono in segreteria al momento dell'iscrizione), il costo sarà di soli 12 euro.

Una bella occasione per stare assieme e godersi una serata di festa.

Tutte le informazioni si possono trovare nella pagina dedicata alla manifestazione 

 
 
 
Se non vedi la pagina clicca qui. 
Il 1° novembre tutti in maschera all'Halloween Run
Mercoledì 1° novembre, una marcia non competitiva per festeggiare Halloween. Partenza e arrivo alla pizzeria Ghost's. Tre percorsi per bambini e adulti da 2,5 a 10 km. E poi cena a prezzo convenzionato per i partecipanti. 
 

La locandina della manifestazione

9 ottobre 2017, Biella – Halloween è la festività di origine celtica che gli Stati Uniti hanno reso famosa in tutto il Mondo, esportandone anche il format. L'usanza di mascherarsi e truccarsi l'ha portata alla pari del nostro Carnevale, questo è il motivo per cui ha ben attecchito anche in Italia.

La celebrazione della festività è la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre, e quindi perché non sfruttare la giornata del 1° novembre, dopo avere adempiuto alle ricorrenze cristiane dedicate ai Santi, per smaltire gli eccessi della serata precedente con una marcia a passo libero?

Nel caso dei bambini, perché non prolungare il gioco di “dolcetto o scherzetto”?

Ecco che nasce allora il 1° Halloween Run, la manifestazione podistica, di marcia ludico motoria a passo libero, che vedrà la sua base logistica, niente meno che al ristorante Ghost's di Biella, giusto per restare in tema.

Il pomeriggio, dalle 16.00, sarà dedicato ai più piccoli che, accompagnati dai genitori o dai nonni, si cimenteranno nel percorso Casper (il fantasmino dei cartoni animati) di 2,5 chilometri, che li porterà dapprima allo Stadio e poi ai Giardini Arequipa: qui i piccoli marciatori troveranno un delizioso ristoro e una serie di giochi da svolgere per guadagnarsi la meritata dose di “dolcetti”.

Al termine del giro, ristoro presso Ghost's e a seguire la premiazione della maschera migliore e della famiglia più numerosa.

Dalle ore 17.00 sarà invece la volta degli adulti. I primi a partire saranno i podisti impegnati nel percorso Monster (detto anche Giro dei Due Cimiteri) da 10 chilometri, per i più allenati, che toccherà il cimitero di Biella e quello di Ponderano.

Alle 17.30 sarà l'ora dei “morti viventi”, con i partecipanti al percorso Zombie di 6 chilometri, che toccherà solo il cimitero di Biella.

Al termine della manifestazione, sempre presso il ristorante Ghost's, dopo un reintegro delle forze, si procederà alla premiazione della maschera migliore e tanti premi a sorteggio.

Per chi vorrà fermarsi, sarà possibile cenare a prezzo convenzionato a partire da 8 euro, bevande incluse.

La manifestazione vuole essere un momento ludico di gioco e divertimento, tanto per i bambini quanto per gli adulti.

Le iscrizioni saranno possibili direttamente presso il ristorante Ghost's dalle ore 15.00 del 1° novembre, oppure in modalità “evita la coda”, da Bibosport in Via Mazzini, 17/b, 13900 Biella.

Tutte le informazioni si possono trovare nella pagina dedicata alla manifestazione

 
 
 
Una cicloturistica che ripercorre quasi interamente la 14a tappa del 100° Giro d'Italia. Il 10 giugno  si potrà rivivere l'emozione della partenza da Casa Coppi e l'arrivo al Santuario di Oropa. Dalle colline dell'Airone alla montagna del Pirata. Disponibile un corposo programma. Iscrizioni già aperte alla sola cicloturistica, al pacchetto completo o alle singole opzioni.
 

Le strade della tappa rosa che saranno percorse dalla cicloturistica del 10 giugno (ph Play Full)

Biella, 25 maggio 2017 - Si avvicina a grandi passi la 1ª edizione della Cicloturistica Castellania – Biella Oropa “Dalle colline dell'Airone alla montagna del Pirata”, che sabato 10 giugno partirà alle ore 10 dalla casa di Coppi e giungerà alle ore 16 al santuario di Oropa.

Una stupenda manifestazione che con il suo tracciato unico ripercorrerà quasi interamente la 14ª tappa del 100° Giro d'Italia, ma passando per i vigneti del Monferrato invece che per le risaie della Lomellina. 

Così pedalata dopo pedalata, accompagnati dalle esaltanti scritte ancora presenti sull'asfalto rovente delle strade, i partecipanti potranno riassaporare le emozioni rosa e la grande impresa compiuta da Tom Dumoulin, che si gestisce alla perfezione davanti agli attacchi ripetuti di Quintana, che lo va a riprendere a meno di due chilometri dal traguardo e che poi batte Zakarin e Landa.

Insomma una giornata tutta da vivere e da assaporare sino in fondo quella del 10 giugno, che terminerà proprio nell'esatto punto dove è giunta la frazione rosa. 

Le iscrizioni e le prenotazioni sono già aperte e disponibili solo tramite modulo scaricabile dal sito. Le iscrizioni andranno poi inviate all'indirizzo email castellaniaoropa@biellasportxperience.it. 

Per restare aggiornati sulle novità della Cicloturistica Castellania – Biella Oropa, è sufficiente mettere “Mi Piace” sulla pagina Facebook dedicata.

ECCO IL PROGRAMMA CON TUTTE LE OPZIONI TRA CUI SCEGLIERE (visita l'apposita pagina)

VENERDI 9 GIUGNO
Ore 17.00 - Partenza da Biella in pullman dove troveranno posto i ciclisti con le rispettive biciclette ed eventuali famigliari/accompagnatori.
Ore 19.30 – Arrivo in albergo a Castellania e relativo check-in.
Ore 20.30 – Cena con prelibatezze alessandrine.

SABATO 10 GIUGNO
Ore 9.00 – Ritrovo a Casa Coppi e ultime iscrizioni
Ore 10.00 – Partenza della cicloturistica.
Ore 10.30 – Partenza degli accompagnatori con il pullman verso Biella
Ore 13.00 – Arrivo a Biella, pranzo e visita del centro cittadino
Ore 16.00 – Arrivo ad Oropa dei ciclisti e degli accompagnatori con il pullman
Ore 17.00 – Premiazione della società Biellese con maggiori iscritti e della società Alessandrina con maggiori iscritti.
Ore 18.30 – Check in in albergo ad Oropa
Ore 20.30 – Cena con prelibatezze biellesi

DOMENICA 11 GIUGNO
Ore 9.30 – Partenza da Oropa
Ore 10.00-12.00 – Visita guidata alla città di Biella
Ore 12.00 – Partenza da Biella con destinazione Castellania
Ore 15.00 – Arrivo a Castellania